Trucco da gatta, tutorial e segreti per realizzarlo

Si avvicina una delle feste e ricorrenze più affascinanti, halloween. Oltre al significato della festa in sé, c’è l’aspetto più giocoso e divertente che è quello della trasformazione. Ecco qualche consiglio per trasformarsi in gatto. Un trucco che potrete utilizzare anche per carnevale o per qualsiasi occasione richiede una maschera divertente da portare e realizzare.

Per truccarvi da gatta potrete ispirarvi al gatto cinematografico più famoso cioè Catwoman, la sexy donna-gatto protagonista di Batman. Per fare questo occorreranno unghie affilate, un vestito attillato e un trucco che donerà ai vostri occhi uno sguardo seducente. Sarà per il personaggio affascinante, sarà per la prossima uscita al cinema di un nuovo capitolo dell’eroe di Gotham City, ma per il prossimo halloween i trucchi da donna gatto stanno andando a ruba.

Come trasformarsi in un gatto

Il vestito e i dettagli li sceglierete voi, per il make up ecco qualche consiglio. Non sarà necessaria una maschera, basterà un buon trucco. Per prima cosa procedete ad una pulizia del volto come vostro solito in modo da avere la pelle pulita e pronta. A questo punto applicate una crema idratante e il vostro consueto fondotinta.

Ciò che caratterizza i gatti sono gli occhi, quindi dovrete procedere evidenziando il disegno di vostri occhi e con il trucco “occhi da gatto” trasformerete il vostro sguardo in uno sguardo felino. Con un eyeliner o matita morbida preferibilmente nera, tracciate il contorno degli occhi, devono risultare ben evidenti, quindi non abbiate timore.

Si può scegliere di applicare anche l’ombretto bianco e grigio che andrà sfumato verso l’esterno. Infatti un ombretto chiaro sulle palpebre aiuterà a donare l’effetto di occhi più grandi e seducenti. Non dimenticate il mascara, il suo scopo è proprio quello di creare volume e donare uno sguardo più ampio, e con questo trucco non può mancare.

Attenzione ai particolari

Partite dall’interno dell’occhio con una linea sottile che mano a mano va a ingrandirsi verso l’esterno. Trovate una posizione comoda e ben fissa per disegnare la coda verso l’alto. Poi tracciate anche il contorno delle sopracciglia. A questo punto colorate con la matita nera riempiendo i disegni che avete realizzato. I gatti hanno i baffi e sarà sufficiente disegnarli sule guance tracciando tre o quattro piccole linee simmetriche che coprano in lunghezza tutta la guancia.

Per dare un tocco più sexy al vostro make up, potrete colorare il labbro superiore di nero a simulare i baffi. Il disegno del labbro dovrà proseguire esternamente da entrambi lati creando una coda verso l’alto. Non dimenticate il nasino del gatto, la base del naso dovrà essere colorata di nero, magari donando una forma a cuore con la punta in giù, in direzione della vostra bocca.

Un trucco leggermente aggressivo e seducente, facile da realizzare e che non richiede altro che un po’ di esercizio. Quindi provatelo un po’ di volte prima di sfoggiarlo ad una festa. Un cerchietto con le orecchie da gatto e unghie laccate di nero potranno completare la vostra mise e sarete pronte per affrontare perfino Batman.