Tenda a cappottina: ideale per i negozi e non solo

Quando si parla di tende da sole, non si fa riferimento a una tipologia sola poiché ci sono tanti modelli tra cui anche tu puoi trovare la soluzione che fa al caso tuo. Si tratta di avere a tua disposizione una vasta gamma di soluzioni che vanno scelte in base a: superficie da coprire, tipo di protezione necessaria, luogo da ombreggiare etc. Questi sono i fattori principali che devi considerare quando hai bisogno di una tenda da sole che protegga dai raggi fastidiosi e crei ombra per stare all’aperto anche nella giornate più calde. Le tende da sole sono necessarie per riuscire a stare all’aperto e godersi le belle giornate della stagione estiva. In altre parole, una tenda da sole consente di avere uno spazio in più all’esterno dove trascorrere il tempo libero, organizzare pranzi e grigliate all’aperto con amici e parenti. Si viene a creare quindi una sorta di stanza in più all’esterno.

Come già detto in anticipo, ci sono diversi modelli tra cui scegliere come tende ad attico, a braccia, a pergolato, a vela, a caduta oppure a cappottina. Per quanto riguarda quest’ultima tipologia, si tratta di una delle più belle ed esteticamente valide. Infatti, il suo principale pregio è quello di avere un impatto estetico maggiore rispetto ad altre.

La sua caratteristica principale è quella di aprirsi a ventaglio. La tenda si apre con una forma bombata. Una tenda da sole di questo tipo offre una protezione di tipo superiore. In un certo qual modo, si tratta anche di una protezione parzialmente frontale e laterale creando un cono d’ombra completo, seppur di metratura ridotta.

Sono le più usate in assoluto per ombreggiare zone come le vetrine dei negozi proprio per via della loro estetica. Tuttavia, non è detto che si utilizzi solo ed unicamente in questi casi poiché sono perfette anche per ombreggiare altre piccole superfici. Possono infatti esser usate anche su balconi, giardini e terrazzi.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.tendedasoleroma.cloud