Calendule

La calendula è uno di quei fiori che spunta da solo di anno in anno grazie al suo sistema perfetto per spargere i semi punto una volta che questa bellissima Margherita dai fiori arancioni sfiorisce, il pistillo rilascia i fiori che cadono sul terreno e produrranno nuovi fiori l’anno successivo.  si tratta di un fiore perfetto da coltivare in terra piena nelle aiuole, soprattutto dove si vogliono attirare insetti impollinatori come farfalle e api e perciò molto indicato dagli esperti di manutenzione giardini a Roma Accanto agli orti e agli alberi da frutto.

Iris

Iris e giaggioli sono dei fiori spettacolari molto indicati nelle aiuole senza doversene preoccupare molto appunto presentano un ciuffo di foglie lanceolate dal cui centro compaiono lunghi steli che reggono dei vistosi e grandi fiori. Gli iris sono tipicamente blu ma di giaggioli ne esistono di moltissimi colori che vanno dal bianco al giallo, dal viola al bordeaux. Il fittone della pianta tende ad ingrandirsi ed espandersi di anno in anno senza bisogno di alcuna cura. Chi volesse però contenerli un po’ può a fine stagione o tagliare tutte le foglie che rispunteranno dal fittone rimasto illeso sotto terra, motivo per cui sono molto consigliati  dalla manutenzione ai giardini a Roma per le aree comuni evitando che qualcuno debba per forza prendersene cura.

Croco

Dai fiori viola o anche gialli, il crocco è un fiore perfetto per le aiuole di casa poiché spunta da solo ma senza necessitare di cure. Sebbene molte consiglino di raccogliere i bulbi di croco a fine stagione e tenerli al riparo prima di ripiantarli, si possono benissimo lasciare nel terreno. Lo stesso vale per i narcisi.

Primule

È sufficiente sistemare una volta sola in terrapiena delle bellissime primule prese al negozio, per vederle spuntare da sole ogni anno all’inizio della primavera.

Di Editore