Che cosa portare al compro Rolex e oro? Gli oggetti più redditizi

Le attività che lavorano nella compravendita di oggetti preziosi, rappresentano un’ottima occasione di guadagno. Ci sono diversi oggetti che si possono portare e vendere così da avere un altissimo guadagno.

Gli orologi: meglio quelli vintage

Chi è alla ricerca di un guadagno alto e facile non deve far altro che cercare un orologio. Quelli che vengono pagati meglio sono quelli vintage cioè quelli vecchi. Non è detto che gli orologi vecchi siano spesso pagati meglio ma è facile che quelli vecchi sono anche rari. Se un orologio da polso è raro e di un brand prestigioso come Rolex, si ha un guadagno record. Il negozio di compro Rolex Roma valuta gli orologi e gli assegna un’ottima valutazione. Alcuni dei criteri che consentono di valutare gli orologi sono: il brand, l’anno di realizzazione, i materiali usati, la presenza o meno del certificato, la collezione a cui appartiene etc. Il brand che viene meglio pagato di tutti è Rolex e per tale ragione i negozi che li acquistano vengono chiamati semplicemente compro Rolex.

I gioielli: realizzati in metallo prezioso

Ovviamente, in un negozio di compro oro e compro Rolex Roma si possono portare gli oggetti realizzati in metallo prezioso, come oro, argento e leghe. Questi oggetti vengono pagati a peso e perciò non importa il loro stato di conservazione. È sufficiente raccogliere in casa tutti gli oggetti preziosi come collane, catenine, ciondoli, bracciali., braccialetti, charms, anelli, piercing, cavigliere etc. Anche oggetti come posate, spille e ninnoli vari vanno benissimo, a patto che sia interamente in metallo prezioso e non solo ricoperti da una sottile patina superficiale.

Le pietre preziose: le gemme più pregiate

Un negozio che opera in questo settore accetta anche pietre preziose. Molte volte le gemme sono incastonate nei gioielli o addirittura all’interno del quadrante dell’orologio. Ciò aumenta il valore dell’oggetto che si vuole vendere. Va detto che sono accettate anche le pietre sfuse cioè quelle che no sono incastonate. I criteri per valutare una pietra sono molto precisi e specifici.